In viaggio con il cane

Vacanze a “Oberammergau” – Baviera

Io & Spock!!!! Eccoci fuori confine!! 😀 Ci troviamo nella parte meridionale dell’Alta Baviera in un paesino di 5.290 abitanti, situato lungo il fiume “Ammer”. Il nome di questa località tedesca è tipicamente composto e pertanto lunghissimo!!! 😀 “Ober” (sopra), ammer (omonimo fiume), gau (“villaggio” in tedesco antico). Oberammergau fa parte della provincia di “Garmisch-Partenkirchen”, la zona sciistica bavarese più nota.

Qui la tradizione del Natale si respira tutto l’anno e si possono trovare molteplici botteghe di artigianato del legno, di varie tipologie ed espressioni. Il quadro di questo grazioso paese si completa con case in stile bavarese riccamente affrescate con la tecnica “Lüftlmalerei” ossia pittura “aerea”. I pittori locali si sarebbero ispirati a quelli del barocco italiano  .

Ovunque decidiate di alloggiare, sia in centro o vie limitrofe, troverete sempre a portata di zampa, tante bellissime passeggiate da condividere con il vostro cane. Percorsi che si snodano dolcemente nel verde o lungo le rive del fiume. La viabilità è pensata con molta cura e non rischierete di dover tornare indietro a causa di un vicolo cieco, proprietà privata o altro. Non mancano pascoli di mucche, cavalli, pecore e anche Lama!! Ottime le condizioni e le occasioni di socializzazione con gli animali di corte e anche con quelli umani. In questo luogo l’integrazione e il rispetto reciproco degli spazi vitali, va oltre la semplice definizione di “pet friendly”.

Immagino si tratti di un approccio istituzionale volto alla formazione, piuttosto che divieti fini a se stessi. Un esempio: la campagna pubblicitaria emessa dalla giunta regionale, intitolata “Hund und Kuh auf Du und Du” (“Cane e mucca a tu per tu”), che suggerisce regole comportamentali per la tutela nostra, del nostro cane, degli animali al pascolo e dell’ambiente.

 

Tranne qualche eccezione, in tutta la Baviera non c’è l’obbligo della condotta del cane al guinzaglio. Questo non implica condizioni da “Far West”… anzi rappresenta una grande opportunità di esercizi di condotta e richiamo. La presenza del miglior amico dell’uomo come compagno di vita è parte integrante della comunità. Io & Spock abbiamo potuto vivere ad Oberammergau una sana convivenza sociale, dove la ragazza che fa footing, ci passa accanto regalandoci un sorriso ed un grazie perché ci siamo messi al guinzaglio per lei.

E di sorrisi (e non solo…) ne abbiamo ricevuti tantissimi anche da parte di Melly, proprietaria del “s’kloane Hundeladerl” (il piccolo negozio del cane) nonché, in assoluto, il posto preferito di Spock.

Io & Spock vi auguriamo una vita sana piena di viaggi e momenti positivi.

Cinzia Bellini

 

5/5 (12)

Vota questo contenuto

4 pensieri su “Vacanze a “Oberammergau” – Baviera

    1. Ciao Lucilla, grazie per il commento e lo spunto utile.

      Il passaporto europeo (con indicazione di effettuazione dell’antirabbica) è necessario per la Germania ed altri paesi europei.
      Per chi è interessato, di seguito un link ad un opuscolo fornito dalla AUSL di Ferrara, con alcune informazioni utili:

      http://www.ausl.fe.it/azienda/dipartimenti/sanita-pubblica/servizio-veterinario/u-o-d-igiene-allevamenti-e-produzioni-zootecniche-area-c/documenti-scaricabili/PIEGHEVOLE%20INFORMATIVO.pdf

      Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *